GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4,epiro,igoumenitsa,ioannina,lago pamvpida,metsovo,kalamabaka,grande meteora,tessaglia,monte olimpo,attica,atene,stretto corinto,peloponneso,acrocorintos,lago stymfalia,lago doxa,feneos,kalavryta,patrasso,ponte poseidone,attica 4x4,epiro 4x4,grande meteora,grecia 4x4,grecia fuoristrada,grecia jeep,grecia meteore,grecia meteore 4x4,grecia natura,grecia suv,itinerari grecia 4x4,itinerari grecia suv,peloponneso 4x4,peloponneso 4x4,peloponneso fuoristrada,ponte patrasso,ponte sottomarino grecia,raid grecia,raid peloponneso,tessaglia 4x4,tour grecia,tour peloponneso,viaggio grecia 4x4,viaggio grecia suv,grecia peloponneso olympus raid 4x4, viaggi 4x4 grecia, tour grecia, fuoristrada grecia, itinerari 4x4 grecia peloponneso olympus raid 4x4, grecia self drive, grecia fai te, vacanze grecia 4x4 proprio, viaggi gruppo grecia, jeep tour grecia, viaggi organizzati grecia,viaggi 4x4,GRECIA 4x4
Telefono agenzia +39 06 6050 7246
Orari: Lun/Ven 1000/1800, Sab 1000/1300

GSM 347 6301 739 (+39)


anche SMS, WHATSAPP e TELEGRAM
NEWSLETTER E SCONTI
Per ricevere in anteprima
informazioni, novità ed offerte
ITINERARI CONSIGLIATI
Clicca qui per dare un MI PIACE a VIAGGI4X4

 DESTINAZIONI ALGERIA CORSICA GRECIA ISLANDA MAROCCO MAURITANIA NAMIBIA OMAN SARDEGNA SLOVENIA SPAGNA TUNISIA TURCHIA UMBRIA
 PROSSIME PARTENZE CORSICA GRECIA MAROCCO MAURITANIA SARDEGNA SLOVENIA SPAGNA TUNISIA
VIAGGI4X4  4x4 in GRECIA  GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4 MEDIA i veicoli 4X4Per famiglie con bambini   Sistemazione in ottimi Hotel  GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4  MediaGRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4  MediaGRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4  MediaGRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4

TIPOLOGIA: GRECIA, 9gg/8nn in Hotel
Se ti piace questo viaggi in GRECIA, condividili su Facebook

DIFFICOLTÀ: Media, per tutti i veicoli 4x4, per famiglie
PUNTI FOCALI: EPIRO, IGOUMENITSA, IOANNINA, LAGO PAMVPIDA, METSOVO, KALAMABAKA, GRANDE METEORA, TESSAGLIA, MONTE OLIMPO, ATTICA, ATENE, STRETTO DI CORINTO, PELOPONNESO, ACROCORINTOS, LAGO STYMFALIA, LAGO DOXA, FENEOS, KALAVRYTA, PATRASSO, PONTE DI POSEIDONE,

GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4 -
GRECIA 4X4 OLYMPUS RAID
Un itinerario inedito di 1.500 km alla scoperta di una insolita Grecia, dalle imponenti montagne settentrionali dell'Epiro alle Meteore con i monasteri sospesi nel cielo, fino alla scalata del Monte Olimpo in Tessaglia, per poi scendere a visitare Atene nell'Attica e rientrare dal Peloponneso. Una avventura attraverso regioni e luoghi poco conosciuti dal turismo di massa, ma capaci di regalare scorci di incredibile bellezza naturale pieni di leggende e storia millenaria. Un viaggio adatto a tutti i 4x4, sempre in Hotel con trattamento di 1/2 pensione. GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4
Le immagini hanno puro valore indicativo

chiudi
GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4
Le immagini hanno puro valore indicativo
QUI PUOI SVILUPPARE IL TUO PREVENTIVO AUTONOMO, IMMEDIATO E SENZA IMPEGNO
   DATE DI PARTENZA E PREZZI

PRESENTAZIONE

GRECIA 4x4 -

GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4

Se pensiamo alla Grecia, è abbastanza scontato pensare al mare. Ma la Grecia è un paese in grado di offrire natura incontaminata, storia millenaria, cultura e tanti piccoli villaggi in montagna e in collina che meritano di essere visitati uno ad uno.

Descrivere questo itinerario è una impresa ardua, perché saranno talmente tante le bellezze naturali, storiche e culturali che incontreremo lungo il percorso, che sarebbe una impresa impossibile menzionarle tutte. Questo tour, unico ed inedito, vi meraviglierà in quanto raggiungeremo località note, poco note oppure sconosciute al normale turista, non tralasciando nulla di quanto più caratteristico di questo bellissimo paese, SEMPRE su itinerari emozionanti e divertenti. E poi, scalare il Monte Olimpo trascorrere la notte in un rifugio a 2.450 mt, sarà una emozione che vale tutto il viaggio. Ma saranno non solo i luoghi e la storia, i boschi e le valli, i fiumi ed i laghi, gli itinerari ed i villaggi, ma anche la simpatica accoglienza di questo popolo orgoglioso e gentile, che vi ruberanno un pezzetto di cuore.

EPIRO, TESSAGLIA, ATTICA E PELOPONNESO
Questo viaggio attraverserà gran parte delle regioni continentali greche: l’Epiro con le sue montagne frastagliate, la Tessaglia con le spettacolari foreste rocciose, l'Attica con i suoi tesori archeologici ed il Peloponneso con i fiabeschi laghi. Le cittadine ed i villaggi che attraverseremo ancora conservano intatto tutto il fascino delle zone non battute dal turismo, per godere della più genuina ospitalità greca e dell'originale cucina ellenica.

UNA GRECIA DIVERSA E SCONOSCIUTA
Oltre 1.500 km di itinerari inediti tra verdi montagne e foreste immense, laghi cristallini, parchi e riserve naturali, villaggi fiabeschi, gole e canyon che ci condurranno in un fantastico tour tra bellezze naturali, leggende, storia e cultura.

LA LEGGENDARIA IOANNINA
METEORA ED I MONASTERI SOSPESI NEL CIELO
LA IMPERDIBILE ATENE, STORIA MILLENARIA
IL CANALE DI CORINTO

A CENA CON GLI DEI SUL MONTE OLIMPO
Scalare il Monte Olimpo, sede degli Dei, su piste che offrono panorami vertiginosi. Raggiungere i 2.450 mt, cenare davanti ad un falò con carne alla brace e dormire in un rifugio montano. Un luogo mitologicamente magico, una occasione unica ed imperdibile.

ASSOLUTO DIVERTIMENTO SENZA PERICOLI
L’itinerario si svolgerà su tracciati secondari di montagna e di pianura, prevalentemente su fondo sterrato e roccioso, ed i necessari collegamenti su asfalto. Non mancheranno passaggi tecnici nei boschi e valichi suggestivi.

PER UTTI I 4X4, HOTEL CON 1/2 PENSIONE
Il viaggio è adatto a tutti i veicoli 4x4, con possibilità di varianti semplificate per i SUV. Non sono richieste preparazioni al veicolo, gommatura di serie (meglio se AT) e un buon tagliando prima della partenza saranno sufficienti per affrontare questa avventura nella terra degli dei. La natura, gli animali che incontreremo ed il fascino dei luoghi, uniti alle comode sistemazioni alberghiere, consentono di partecipare a questa vacanza con tutta la famiglia al seguito.

RAGGIUNGERE IGOUMENITSA DA ANCONA, BARI E BRINDISI
Igoumenitsa può essere comodamente raggiunta in nave dai porti italiani di Ancona, Bari e Brindisi. Le offerte sono tante ed a buon prezzo, anche con il proprio veicolo al seguito. La navigazione notturna, permette di raggiungere la Grecia di prima mattina per iniziare subito la vacanza. Ovviamente, per chi proviene dal Nord-Italia, il porto più conveniente come costi e tempi di navigazione è sicuramente Ancona mentre, per chi proviene dal Centro/Sud dell'Italia, sono preferibili i porti di Bari e Brindisi.

CONDIZIONI METEO E TEMPERATURE MEDIE IN GRECIA
Sito meteo ufficiale greco
Questo viaggio attraverser/B

ITINERARIO

PROGRAMMA DI VIAGGIO E DETTAGLIO DELL'ITINERARIO DI GRECIA E PELOPONNESO OLYMPUS RAID 4X4

1° giorno (SAB) ITALIA - GRECIA:
Imbarco autonomo e partenza dal Porto di Ancona verso il Porto di Igoumenitsa. Partenza della nave alle ore 16:30. Possibilità di imbarco anche da porti di Bari e Brindisi. Generalmente, anche il nostro Capogruppo imbarca da Ancona ma, in alcune occasioni, potrebbe essere possibile che si troverà ad accogliervi direttamente ad Igoumenitsa. Qualora il Capogruppo dovesse imbarcare da Ancona, provvederà alla assistenza per la biglietteria e l'imbarco, tra l'altro molto semplice.

2° giorno (DOM) / IGOUMENITSA - IOANNINA (150 km)
Per tutti i Partecipanti provenienti da qualsiasi porto di partenza, incontro ufficiale con il nostro Capogruppo intorno alle 09:30 ed inizio dei nostri servizi. Dopo reciproca conoscenza iniziamo il nostro itinerario in direzione del Parco di Varathi e dopo pochi chilometri già le prime piste ci porteranno in quota, offrendoci superbi panorami, dapprima sul golfo di Igoumenitsa e poi verso ampie vallate. Dopo un breve sosta per suonare la "campana dei desideri", proseguiamo tra boschi, chiese canyon in direzione di Ioannina, la "città delle leggende". Ioannina, che si affaccia sul grande lago Pamvptida, è una città ricca di storia e di artigianato. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e colazione presso la struttura. Serata libera per un giro in città tra i numerosi, negozi di souvenir, locali bar, per una passeggiata sul lungolago O per la visita della "cittadella" una vera fortezza orientaleggiante, circondata da bastioni e portali di legno. Siamo in Epiro.

3° giorno (LUN) IOANNINA - METSOVO - METEORA - KALAMBAKA (150 km)
Lasciamo Ioannina, e l'itinerario si snoda a nord del lago ed ai piedi del monte Mitsikeli, regalandoci una vista superba. Le piste salgono in quota fiancheggiando il Parco Pindoy. Saranno numerosi i tratti divertenti che ci impegneranno alla guida, piste spettacolari con viste panoramiche eccezionali, sempre circondati da boschi e verdi vallate. Diverse emozioni ci accompagneranno, come nel superamento di un ponte di legno o la visita di sperdute chiesette immerse tra alberi di alto fusto. Un breve trasferimento su asfalto ci porterà a Metsovo, situato nell'estremo oriente dell'Epiro, a due passi da Tessaglia e Macedonia. Questo incredibile villaggio montano è uno dei villaggi invernali più rinomati della Grecia, anche grazie alla presenza di famose stazioni sciistiche. Entrando nel villaggio sembrerà come se il mondo si fosse fermato e fossimo entrati in una storia per bambini, perché tutto è così tradizionale che le persone del paese sono vestite con i loro costumi tipici. Dopo la sosta per la visita e shopping nei numerosi negozietti, riprendiamo lì'itinerario attraverso vallate, boschi e cascate del Parco di Aspropotamos. La vista del fiume Klinovitikos ci segnala che siamo giunti nella regione delle "Meteore", la famosa località ubicata al bordo nord occidentale della pianura della Tessaglia, nei pressi della cittadina di Kalambaka. Saliamo fino alla Meteora della Trasfigurazione di Gesù, detta anche Grande Meteora. Questo Convento è il più grande e il più antico di tutti. È stato chiamato "il monastero sospeso in aria" (Meteoro), a causa della formazione della roccia gigantesca in cima al quale è stato costruito. Ci fermiamo per la visita. Arrivo in hotel. Cena e colazione presso la struttura. Siamo in Tessaglia.

4° GIORNO (MAR) KALAMBAKA - MONTE OLIMPO (150 km)
Al mattino, saliamo ancora verso le Meteore per fotografarne il ricordo. In effetti, le meteore sono 6 in totale, ma visitarle tutte richiederebbe una intera giornata, ma il nostro itinerario odierno è ancora lungo ed altre grandi emozioni ci attendono! Proseguiamo attraverso la catena montuosa di Antichasia. Questa monti boschivi fanno parte delle pendici orientali dei Monti del Pindo. Proseguiamo attraverso il Parco Timfei tra storici villaggi ed innumerevoli siti archeologici quando, sullo sfondo, intravediamo il poderoso Monte Olimpo. Il Monte Olimpo è, con i suoi 2.917 m, la montagna più alta della Grecia, situato nella parte settentrionale del paese, tra la Tessaglia e la Macedonia, non lontano dal mare Egeo. Nella mitologia greca, la vetta del monte (perennemente circondata da nubi bianche) era considerata la casa degli Dei e, dunque, era dunque ritenuto impossibile raggiungerla senza il permesso degli Dei stessi. Ma noi siamo invitati a cena da loro! Facciamo sosta all'ultimo villaggio per scorta di rifornimenti, di legna e viveri prima di iniziare la salita di 22 km che, dapprima su una pista larga e comoda, presto si restringerà in una pista montana con tratti di vertiginosi panorami. Generalmente, appena usciti dalla solita nuvola che la avvolge, ci accoglierà un tiepido sole. Arriviamo fino a 2.450 mt slm per fare sosta al rifugio montano. Accendiamo subito il fuoco nei caminetti ed anche nei bracieri per una bisteccata, a cena con gli Dei! Pernottamento in rifugio, cena di carne alla brace.
NB: qualora per il maltempo, o per qualsiasi altro motivo non fosse possibile, o consentito, pernottare nel rifugio, il gruppo verrà sistemato presso gli affittacamere della zona, con cena in trattoria.

5° giorno (MER) MONTE OLIMPO - ATENE (450km)
Al risveglio, dopo un buon caffè, salutiamo i nostri mitologici amici ed iniziamo la discesa. Giunti a valle, dopo un veloce trasferimento stradale, torneremo in off su pista per raggiungere e, fare sosta fotografica, ai due laghi meteorici di Zerelia, formatisi appunto i colmando i crateri provocati dalla caduta di meteoriti, unici in Grecia. I laghi sono frequentati da cicogne bianche e varie specie di uccelli acquatici e nei pressi è stato identificato un insediamento preistorico neolitico. Proseguiamo su una vasta piana che in primavera si colora del rosso dei numerosissimi papaveri, prima di attaccare le pendici settentrionali del monte Othrios. Proseguiamo su un itinerario prettamente autostradale per raggiungere in fretta la Capitale. Arrivo in hotel ad Atene. Pomeriggio libero per la visita del Partenone. Serata libera per la visita del quartiere di Plaka, una delle zone più affascinanti di Atene. Il quartiere si trova sotto l’acropoli ed è brulicante di attività, ristorantini, locali e negozietti. Lungo le piccole strade tortuose di Plaka si affacciano palazzi neoclassici e abitazioni classiche che inebriano il panorama con buganvillee e gelsomini. Nato come quartiere operaio, oggi Plaka è una delle maggiori mete turistiche della capitale greca: dal forte sapore isolano, grazie alla pedonalizzazione, ai numerosi centri culturali come il museo dell’Acropoli, il Canellopoulos e il Museo degli Strumenti Popolari greci, oltre a vari monumenti come quello di Lisicrate, un piccolo ma elegante tempio rotondo con sei colonne, è il luogo ideale per passeggiare. Una delle principali attività, da intrattenere al Plaka, è lo shopping nei numerosi negozi di souvenir lungo le vie Adrianou, Pandrosou e Hephaestou. Cena libera, non compresa. Siamo in Attica.

6° giorno (GIO) ATENE - STRETTO DI CORINTO - LAGO STYMFALIA - KLEITORIA (230 km)
Dopo la colazione, lasciamo la capitale per dirigere verso lo stretto di Corinto, il canale che collega il Golfo di Corinto al Golfo Saronico nell'Egeo. Giunti al canale potremo osservare il passaggio "miracoloso", quasi al millimetro, delle navi che lo percorrono, evitando la circumnavigazione del Peloponneso. Siamo nel Peloponneso. Proseguiamo fino alle pendici dell'Acrocorintos, l'acropoli dell'antica Corinto. Si trova su uno sperone roccioso che domina la città di Corinto ed è considerata come la più impressionante delle acropoli della Grecia continentale. Sosta per foto prima di tornare su pista ed a risalire di quota. Scendiamo in tempo per ammirare il panorama della valle del Lago di Stymfalia, situato a 700 mt di altitudine e circondato da quattro imponenti montagne, è considerato un raro habitat umido che ospita oltre 140 specie di uccelli, e le rovine dell'antica città di Stymphalos, della quale sono stati scoperti i resti di edifici pubblici dell'agorà, fortificazioni e templi che recano testimonianza della gloria del passato. Proseguiamo a salire ed il paesaggio cambia per lasciare spazio alle foreste del Monte Olygirtos, fino ai 1600 mt, per poi riscendere nella valle del Feneos, una grande valle dalla forma triangolare sovrastata da fitte foreste e denominata la "Svizzera Corinzia" per questa sua unica bellezza dei boschi montani. Attraversiamo la valle e dirigiamo verso Il villaggio di Kletoria. Arrivo in hotel, cena e pernottamento nella struttura.

7° giorno (VEN) KLETORIA - PATRASSO (200 km)
Partiamo in direzione delle vicine sorgenti dell'Aroianos. La particolarità del luogo è che l'acqua filtra dal terreno in numerosissimi punti e, riunendosi in tanti ruscelli, arriva a formare un vero e proprio fiume. Risaliamo di quota in direzione del Lago Doxa, un bacino artificiale incastonato in un paesaggio incantevole. Facciamo una breve deviazione per visitare il Monastero di San Giorgio, uno dei più antichi monasteri ortodossi greci. È scavato nella roccia e ha ampie terrazze in legno colorato di azzurro. Merita davvero una visita! Riprendiamo il cammino a fianco del monte Cillene, famoso per essere associata al dio Hermes. La vetta ha un'altezza di 2.376 mt ed è la seconda vetta più elevata della penisola. Arriviamo alla stazione sciistica ai piedi del Monte Helmos e proseguiamo attraverso bellissimi scenari naturali. Giungiamo a Kalavryta, una delle mete invernali più affascinanti del Peloponneso, ospita piazze pittoresche e strade le strade lastricate in pietra. Kalavrita è una cittadina mondana con tanti negozietti di souvenir. Una sosta sarà d'obbligo. Ma Kalavrita è anche la stazione terminal del treno a cremagliera con scartamento ridottissimo (solo 75 cm) che in 22 km, attraverso le gole del fiume Vouraikos tra tunnel, canyon e foreste di pini e oleandri, la collega a Diakofto, sul Golfo di Lepanto. Proseguiamo ancora su piste e sentieri montani in direzione di Patrasso che sarà la meta finale odierna. Arrivo in hotel. Cena e pernottamento presso la struttura.

8° giorno (SAB) PATRASSO - IGOUMENITSA (250 km)
Percorriamo il Ponte di Poseidone, uno spettacolare arco di cemento e acciaio teso nel cielo della Grecia, che attraversa il golfo di Corinto tra le città di Rion, nel Peloponneso, e Antirion, nella Grecia continentale, per iniziare il ritorno verso Igoumenitsa. L'itinerario odierno sarà completamente diverso dai precedenti e da percorrere in totale tranquillità e da dedicare allo shopping, in quanto prettamente costiero e, quindi, stradale. Avremo così la possibilità di fermarci nei tanti piccoli centri per l'acquisto degli ultimi souvenir o per delle belle soste relax in riva al mare. E perché no, se il tempo lo permette, anche di fare un bagno! Supereremo il Golfo di Arta attraverso il tunnel sottomarino di Aktion, per giungere a Preveza e, successivamente ad Igoumnitsa, per l'imbarco. Consegna della biglietteria. Saluti di commiato e fine dei servizi. Generalmente, il Capogruppo rientra su Ancona, ma è anche possibile che debba fermarsi ad Igoumenitsa per accogliere un altro gruppo.

9° giorno (DOM) GRECIA - ITALIA
Arrivo ad Ancona intorno alle ore 14:30.

CARATTERISTICHE

GRADO DI DIFFICOLTÀ, PARTECIPAZIONE E DURATA DEL VIAGGIO IN GRECIA
Questo viaggio ha un grado di DIFFICOLTÀ Media. Per la partecipazione sono indispensabili la ottima condizione psico-fisica ed un veicolo 4x4 in ottima efficienza meccanica, guidato dal Partecipante. Il programma di viaggio prevede oltre 1.500 km di itinerari stradali ed in fuoristrada, in zone anche lontane dalle normali rotte turistiche o stradali.
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO ED ASSISTENZA
Si tratta di un viaggio di gruppo con auto propria accompagnato da un Capogruppo italiano, auto-munito, con funzioni di apripista e di assistenza logistica, tecnica e meccanica di primo intervento. Gli itinerari possono essere atipici o dissestati, anche in zone isolate o poco frequentate, in un territorio ampio, aspro o pietroso, forse innevato, anche con vegetazione stretta, con quote altimetriche che possono normalmente superare i 1.000 mt slm, fino ai 2.500 mt del Monte Olimpo, e con temperature adeguate alla stagione. Si fa notare che alcuni tratti possono prevedere l'uso delle marce ridotte o il superamento di particolari ostacoli naturali dove i veicoli sprovvisti di riduttore o con caratteristiche costruttive inadeguate verranno indirizzati su brevi varianti semplificate su asfalto, che percorreranno autonomamente fino a ricongiungimento con il gruppo nel punto indicato dal Capogruppo. Dunque, durante tutto il viaggio, ogni Partecipante non è mai obbligato a fare più di quanto ritiene non adeguato ed, in ogni momento, l’equipaggio potrà decidere se variare l’itinerario comune su strade alternative semplificate, concordando con il Capogruppo la migliore soluzione possibile. Per questo, non sono richieste modifiche o preparazioni del veicolo, o precedente esperienza di guida in fuoristrada, ma spirito di avventura, di adattamento e di fattiva collaborazione, in quanto la tipologia stessa del viaggio di gruppo prevede la partecipazione diretta ed il coinvolgimento dei Partecipanti nelle varie situazioni. Per la particolarità dell'itinerario, il programma di viaggio potrà essere soggetto a variazioni o modifiche, ad insindacabile giudizio del Capogruppo, per le diverse tempistiche programmate dovute alle avverse condizioni meteo, alla presenza di neve, per le particolari condizioni del terreno o del territorio, per chiusure, per divieti, per anticipi o ritardi sulla tappa, per incidenti o guasti meccanici, per miglioramenti al programma, per problemi fisici o meccanici, per motivi di di salute, per necessità, per motivi di sicurezza o per tutte le altre situazioni improvvise e non prevedibili. Si informa che le condizioni fisiche, la salute, l’esperienza, le capacità dei Partecipanti, come l’affidabilità dei loro veicoli, non può essere verificata a priori, pertanto l’accettazione dei Partecipanti si basa sulle dichiarazioni fornite dai Partecipanti stessi, e sul loro buon senso. Durante il viaggio, verrà fornita l’assistenza logistica, tecnica e meccanica, di primo intervento possibile in loco, in base alle tempistiche, alle attrezzature ed ai ricambi necessari, forniti o disponibili. La costante presenza del nostro accompagnatore sarà utile per rispondere a dubbi e domande circa le tecniche di guida e per fornire tutte le indicazioni utili o necessarie, anche con l'accompagnatore a terra per fornire le indicazioni utili o necessarie per il superamento, in sicurezza, degli ostacoli naturali. In ogni caso, questo viaggio non è una gara ma una vacanza, e come tale va considerata anche nella velocità e nelle tempistiche quotidiane.
NORME DI SICUREZZA E DI CONDOTTA
La sicurezza è il nostro obiettivo principale e non sarà tollerato alcun comportamento contrario a questo obiettivo. Tutte le informazioni, i consigli e gli avvertimenti del Capogruppo sono dettati da una sola parola d'ordine: la sicurezza. Il Capogruppo sarà a disposizione per fornire informazioni sugli itinerari e sul viaggio, sulle tecniche di guida, per pareri e consigli, ma nessuno dovrà mai dimenticare le più elementari norme di sicurezza. Per questi motivi, gli itinerari si svolgeranno in colonna, collegati con radio ricetrasmittente CB, obbligatoria per la partecipazione. In finale, sarà sufficiente attenersi alle indicazioni date, evitando i funambolici rischi che possano mettere a repentaglio l’incolumità propria o altrui, o i veicoli stessi, per essere protagonisti in prima persona di una fantastica avventura. Durante il viaggio, i Partecipanti sono tenuti a rispettare le tracce, gli itinerari comuni e le indicazioni date dal Capogruppo, compresi gli orari di sosta, partenza e movimento del gruppo. Pertanto, nel dovuto rispetto di tutti i Partecipanti al viaggio e dell'itinerario previsto, per qualsiasi motivo volontario o involontario, la non presentazione negli orari indicati, l'impossibilità alla partenza o alla prosecuzione del viaggio, come l’allontanamento dall'itinerario comune per itinerari non previsti, diversi o semplificati, equivalgono all'abbandono del gruppo con conseguente rinuncia alla assistenza ed ai servizi acquistati, almeno fino al proprio ricongiungimento con il gruppo stesso.
NUMERO MINIMO, CONFERMA DI PARTENZA E PRENOTAZIONE
Si tratta di un viaggio di gruppo e la conferma della partenza, che verrà comunicata al massimo entro 14 giorni dalla data di partenza, è vincolata alla costituzione di un gruppo, composto da minimo 10 adulti. Per prenotare sono richiesti il 25% di anticipo. Il saldo verrà richiesto solo successivamente alla comunicazione di 'PARTENZA CONFERMATA'. Qualora la partenza dovesse non essere confermata, provvederemo in tempi brevissimi alla restituita della intera la quota versata ed a comunicare un 'Codice Personale' che permette di trasferire l'eventuale maggior sconto acquisito con la prenotazione, su qualsiasi altra destinazione, data o partenza presente in catalogo con uno sconto inferiore.

Se hai difficoltà, o se qualcosa non è chiaro e vuoi delucidazioni o maggiori informazioni, siamo a tua disposizione in orario di agenzia al numero +39 06 6050 7246.

COMPRENDE

LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE
- 5 Notti in Hotel di cat. C e D;
- 4 Cene negli Hotel;
- 5 Colazioni negli Hotel;
- 1 Notte in rifugio su Monte Olimpo;
- 1 Cena con carne alla brace (carne e salsiccia) sul Monte Olimpo;
- Colazione sul Monte olimpo (Caffè, latte, biscotti);
- Accompagnatore italiano auto-munito con funzione di apripista;
- Assistenze logistica e meccanica di primo intervento;
- Recupero veicolo sul percorso off-road in caso di avaria, fino al primo asfalto;
- Polizza sanitaria Allianz Globy Rosso;
- Adesivi e Gadget ad equipaggio.

LA QUOTA INDIVIDUALE NON COMPRENDE
- La quota di gestione pratica;
- Il passaggio in nave;
- Il traghetto ed il carburante;
- I pranzi, che sono da considerare itineranti;
- La cena ad Atene;
- Le bevande a tavola e le spese di carattere personale;
- Le escursioni, gli ingressi in parchi, musei, monumenti;
- Gli extra, i facoltativi, le mance;
- Quanto altro non espressamente indicato in "LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE"

POLIZZA SANITARIA
È compresa la polizza sanitaria Allianz Assistance Globy Rosso, la più completa sul mercato.
Qui puoi leggere il Fascicolo Informativo (http://globy.allianz-assistance.it/fascicoli_informativi/revisioni/2012-10/fascicolo_r.pdf).
Ai partecipanti è data facoltà di estendere i massimali o di integrare le coperture con polizza di annullamento/rinuncia al viaggio.

PARTENZE E VETTORI
Partenza da Ancona, Bari e Brindisi per Igoumenitsa. Generalmente il nostro Capogruppo imbarcherà da Ancona ma, in alcune potrebbe essere possibile che si troverà ad accogliervi direttamente ad Igoumenitsa,

DOTAZIONI

DOTAZIONE OBBLIGATORIA
- Ricetrasmittente CB con ANTENNA ESTERNA;
- Adeguati ganci di ancoraggio sul veicolo, anteriori e posteriori;
- Ruota di scorta completa (no ruotino);
- Sacco a pelo pesante e coperte per la notte in rifugio;
- Tavolino e sedie da pic-nic.
- Kit di primo soccorso e medicinali da viaggio.

NOLEGGIO
- Possibilità di noleggio CB, info in agenzia (clicca qui per info sul noleggio)

DOTAZIONE CONSIGLIATA
- Macchina fotografica e telecamera;
- Pneumatici di tipo AT (All-Terrain);
- Fettucce (strops) da recupero e grilli di ancoraggio.

DOCUMENTI

DOCUMENTI NECESSARI
- Carta di identità o passaporto;
- Patente di guida italiana;
- Libretto di circolazione;
- Assicurazione RC con carta verde valida per la Grecia;
- Autorizzazione a condurre (solo se il conducente è diverso dal proprietario del veicolo).

PER I MINORI: in base alla circolare 2081 del Ministero degli Interni, a decorrere dalla data del 26 GIUGNO 2012, per l'attraversamento delle frontiere, tutti i minori dovranno essere dotati di documento di viaggio personale (passaporto, o carta d'identità dove accettata), pertanto DAL 26/06/2012 NON SONO PIÙ ACCETTATI I FIGLI REGISTRATI SUI PASSAPORTI DEI GENITORI.

PRECAUZIONI SANITARIE
La situazione sanitaria è buona nei centri principali e non occorrono particolari precauzioni sanitarie. Le farmacie sono numerose e ben fornite ma, come per qualsiasi viaggio, è obbligatorio portare con sé un kit di primo soccorso ed i normali medicinali da viaggio e d'uso personale.

POLIZZA SANITARIA/
Per i cittadini italiani è compresa la polizza sanitaria Allianz Globy Rosso. Per i residenti all'estero, è previsto un costo aggiuntivo per il supplemento integrativo per il rientro sanitario d'urgenza nel paese estero di residenza, da calcolare in base al paese. In fase di prenotazione è possibile integrare la copertura sanitaria con polizza di annullamento/rinuncia al viaggio Allianz Assistance polizza Globy Giallo.

AVVERTENZA: I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) nel Paese (Stato membro dell'Unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie previste dall'assistenza sanitaria pubblica locale, cure ambulatoriali, ricoveri ospedalieri ed assistenza farmaceutica, se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) detta Tessera Sanitaria. La TEAM sostituisce i precedenti modelli E110, E111, E119 ed E128 ed è distribuita dal Ministero delle Economia e delle Finanze. Per maggiori informazioni al riguardo si consiglia di consultare la propria ASL o il sito del Ministero della Salute: www.ministerosalute.it (Aree tematiche "salute e cittadino"; assistenza italiani all'estero e stranieri in Italia).